alberi

Rosa
Queste piante vanno annaffiate frequentemente, per ottenere un substrato costantemente umido. Evitiamo comunque il ristagno idrico e diradiamo le irrigazioni quando le temperature sono basse. Coltiviamo questa pianta in luogo molto luminoso, ma lontano dai raggi solari diretti, che potrebbero essere dannosi per il fogliame.
Calamagrostis x acutiflora
Queste piante vanno annaffiate frequentemente, per ottenere un substrato costantemente umido. Evitiamo comunque il ristagno idrico e diradiamo le irrigazioni quando le temperature sono basse. Coltiviamo questa pianta in luogo molto luminoso, ma lontano dai raggi solari diretti, che potrebbero essere dannosi per il fogliame.
Dendranthema arcticum
Queste piante vanno annaffiate frequentemente, per ottenere un substrato costantemente umido. Evitiamo comunque il ristagno idrico e diradiamo le irrigazioni quando le temperature sono basse. Coltiviamo questa pianta in luogo molto luminoso, ma lontano dai raggi solari diretti, che potrebbero essere dannosi per il fogliame.
Houstonia caerulea
Queste piante vanno annaffiate frequentemente, per ottenere un substrato costantemente umido. Evitiamo comunque il ristagno idrico e diradiamo le irrigazioni quando le temperature sono basse. Coltiviamo questa pianta in luogo molto luminoso, ma lontano dai raggi solari diretti, che potrebbero essere dannosi per il fogliame.
Hemerocallis - Emerocallide
Le annaffiature si praticano bagnando il terreno in profonditÓ, ma solo quando Ŕ ben asciutto, evitando di lasciare le radici della pianta in condizioni di acqua stagnante. Durante la stagione fredda possiamo sospendere le irrigazioni. Queste piante amano posizioni luminose, ma non direttamente esposte ai raggi solari.
Cornus mas - Corniolo
Si consigliano annaffiature molto frequenti ed abbondanti, in modo da mantenere il terreno costantemente umido. Possiamo diradare le annaffiature durante l'inverno. Queste piante amano posizioni luminose, ma non direttamente esposte ai raggi solari.
Kalmia angustifolia - Alloro americano, Alloro di montagna
Le annaffiature si praticano bagnando il terreno in profonditÓ, ma solo quando Ŕ ben asciutto, evitando di lasciare le radici della pianta in condizioni di acqua stagnante. Durante la stagione fredda possiamo sospendere le irrigazioni. Queste piante amano posizioni luminose, ma non direttamente esposte ai raggi solari.
Geranium phaeum - Geranio scuro
Si consigliano annaffiature molto frequenti ed abbondanti, in modo da mantenere il terreno costantemente umido. Possiamo diradare le annaffiature durante l'inverno. Queste piante non amano il contatto con la luce solare diretta, quindi si pongono in luogo ombreggiato.